Impianti di riscaldamento

A pavimento, a soffitto, radianti… ci sono molteplici soluzioni, ciascuna con caratteristiche specifiche. E’ importante affidarsi a un installatore esperto, in grado di consigliare la soluzione più adatta all’ambiente che si deve riscaldare.

Chiamaci per info: 0743 222.984

radiatore impianto riscaldamento

Impianti di riscaldamento – Evoluzione e tipologie

Gli impianti di riscaldamento hanno vissuto negli ultimi anni una completa trasformazione. La classica configurazione caldaia-termosifoni, presente nella maggior parte delle nostre case, oggi è praticamente scomparsa nelle nuove installazioni. Impianti a pavimento, a soffitto, a pompa di calore sono termini che sentiamo sempre più di frequente. Proviamo a capirne caratteristiche e vantaggi.
Innanzitutto va detto che il principale driver che ci condiziona nello scegliere la tipologia di impianti di riscaldamento è il risparmio energetico. I consumi sono importanti e i costi dell’energia spingono l’industria a selezionare e produrre componenti a basso consumo.
Inoltre, la necessità di salvaguardare l’aspetto ambientale ha determinato l’emissione di nuove normative che impongono il raggiungimento di determinate prestazioni in termini di efficienza degli edifici e degli impianti.
Le stesse normative, europee e nazionali, indirizzano di certo la scelta verso sistemi sempre più efficienti e non inquinanti. Sono numerosi e attuali diversi incentivi (vedi il bonus 65%) che permettono risparmi enormi nell’installazione di nuovi impianti che siano in grado di efficientare il funzionamento degli impianti di riscaldamento adottati.
Fra le tipologie esistenti possiamo ricordare:

Riscaldamento a termosifoni/radiatori
Riscaldamento a pavimento
Riscaldamento a soffitto e parete

Impianti tradizionali a termosifoni

E’ il passato. Caldaie costrette a lavorare a 70 °C, consumi altissimi, invasività di installazione. Li elenchiamo solo per evidenziare le grandi opportunità offerte da numerosi incentivi che permettono la loro sostituzione con altri a minor consumo e maggior sostenibilità ambientale.

Termosifone impianto riscaldamento

Riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento è una soluzione già molto diffusa. Confortevole e invisibile, sfrutta l’irraggiamento del calore ottenuto facendo scorrere le tubazioni sotto il massetto della pavimentazione. La messa in opera è ideale in sede di prima installazione con edificio in costruzione, Su appartamenti già realizzati, dove si vuole sostituire l’impianto esistente, diventa realisticamente praticabile solo in occasione di importanti ristrutturazioni che già prevedono lo smantellamento dei pavimenti esistenti, pena la non economicità dei lavori.
La caldaia che alimenta il riscaldamento a pavimento lavora a bassa temperatura e risulta economica e affidabile.

Tubazioni Riscaldamento a pavimento

Riscaldamento a soffitto e parete

Avete presente il sole? Ecco, è come ricreare il principio dell’irraggiamento dei raggi solari in ogni stanza della nostra casa! L’impianto è installato in un’intercapedine crata sul soffitto: riscaldanso le superfici sotto di essa di fatto crea una pannellatura radiante grande esattamente quanto tutta la stanza. L’efficienza di questo sistema è altissima, l’installazione abbastanza semplice e pulita. La temperatura di esercizio bassa e quindi economica e sostenibile.
E, a differenza del sole, non avremo mai a che fare con ultravioletti e creme per le scottature!
Ulteriore vantaggio, se non bastassero quelli descritti è che si può contemporaeamente abbinare ad un impianto per il raffrescamento dell’ambiente. “Il top”, è proprio il caso di dire.

impianto di riscaldamento a soffitto

Alcune nostre installazioni